Imposta di Soggiorno

Il portale permette ai gestori delle strutture ricettive di compilare e trasmettere i dati relativi alle presenze degli ospiti e di calcolare l'importo dell'imposta dovuta. La compilazione della dichiarazione trimestrale può essere eseguita in tre diversi metodi:

 

Dichiarazione Presenze   

Il servizio è finalizzato a permettere agli utenti ‘certificati' di presentare on-line la dichiarazione trimestrale relativa all'Imposta di Soggiorno. Il legale rappresentante della struttura ricettiva, dopo essersi identificato, compila il modulo della dichiarazione, puo' effettuare il pagamento on-line  relativo alla dichiarazione e quindi inviarlo on-line tramite il portale. Se il pagamento non viene effettuato on-line e'  inoltre possibile comunicare gli estremi dei pagamenti effettuati. Si informa che dal 01/04/2016 sono state adottate le nuove tariffe come da Deliberazione di Giunta Comunale n. 22 del 18/01/2016. 

Registro Presenze   

Questo servizio si propone di fornire all' utente ‘certificato' un supporto alla gestione delle presenze registrando i check-in e check-out nonché eventuali esenzioni dal pagamento dell'imposta di soggiorno. A fine trimestre il legale rappresentante della struttura ricettiva,  a seguito delle presenze precedentemente registrate, genera la dichiarazione che esce già compilata automaticamente dal sistema e pronta per l'invio on-line. E' sempre possibile comunicare gli estremi dei pagamenti effettuati.

Caricamento Presenze    

Le strutture ricettive dotate di un'applicazione gestionale propria di Registro Presenze possono effettuare il caricamento dei check-in e check-out in modalità massiva nel portale Imposta di Soggiorno. A questo scopo la struttura può produrre un flusso excel dal proprio gestionale conformemente alla descrizione prevista e qui disponibile. Questo servizio elabora il file e i dati caricati sono resi disponibili sul 'Registro presenze'.  A fine trimestre il legale rappresentante della struttura ricettiva, collegandosi al servizio Registro presenze, genera la dichiarazione che esce già compilata automaticamente e pronta per l'invio on-line.

Modello 21

Le strutture ricettive devono tenere il Conto di Gestione e a fine anno trasmettere il modello 21 per la Corte dei Conti: il servizio compila automaticamente i dati; l'albergatore prepara il pdf, lo salva sul computer, lo fima e lo invia per PEC al settore Tributi all'indirizzo: tributi@comune.padova.legalmail.it.